VERIFICA LA QUALITA’ GARANTISCE LA TRASPARENZA

 

ClaimCheck

Verifica del claim. Rintracciabilità del campione verificato .

Verifica della qualità degli ingredienti. 

Favorisce una scelta di acquisto sicura e trasparente , comunicando informazioni corrette.

  • Europa bio

    A Norimberga i numeri sono positivi, ma si sta aprendo una fase nuova. Sono come sempre i numeri a rimbalzare sui giornali in questi giorni di Biofach a Norimberga è la crescita è oggettiva. Ma rispetto ai margini degli scorsi anni le cose sono cambiate. Nel prossimo futuro probabilmente non sarà la crescita numerica a

    L'articolo Europa bio proviene da la Vita bio.

  • Brexit, fitofarmaci e Europa

    Su Glifosato e neonicotinoidi si capirà quanto il Regno Unito sia pronto ad andare contro la Ue. Il Regno Unito non fa più parte della Comunità Europea, ma continuerà a seguire le norme UE sull’autorizzazioni ai fitofarmaci durante un periodo di transizione che durerà almeno fino al 31 dicembre. Quello che accadrà dopo dipenderà esclusivamente

    L'articolo Brexit, fitofarmaci e Europa proviene da la Vita bio.

  • Mense scolastiche, ma il bio dov’è?

    Aiab contesta le scelte del ministero della Salute. “Una follia”. Senza mezzi termini l’Associazione per l’Agricoltura biologica Italiana (Aiab) critica le nuove linee guida per la ristorazione scolastica, emanate dal ministero per la Salute “Imparare a mangiare rispettando la propria salute e anche quella del pianeta è una priorità assoluta – commenta Antonio Corbari, presidente

    L'articolo Mense scolastiche, ma il bio dov’è? proviene da la Vita bio.

  • Svezia, oltre il bio

    Fase di stallo, cambia l’approccio del consumatore, l’ambiente al primo posto. Un mercato sempre un passo avanti, in un paese sostenibile come la Svezia, il bio perde significativamente quote nelle 4 maggiori insegne della gdo (ICA, Coop, Axfood and Bergendahls) come scrive NaturalProduct citando una ricerca di EkoWeb. La maggiore flessione si è registrata nel

    L'articolo Svezia, oltre il bio proviene da la Vita bio.

  • La Francia non ferma il glifosato

    E Macron avverte che non ci riuscirà neanche fra 3 anni La Francia si rimangia la promessa fatta? Si perchè, lo spiega il presidente: “ucciderebbe l’agricoltura”. La Francia nonostante le promesse fatte già nel 2017, non ha nessuna reale intenzione di abbandonare la molecola killer, inasprendo così un fronte già pesantemente in crisi. Ci sono

    L'articolo La Francia non ferma il glifosato proviene da la Vita bio.